Razzismo istituzionale

A proposito della decisione del sindaco leghista di Montecchio Maggiore (provincia di Vicenza) di mettere a pane e acqua nove bambini che usufruiscono della mensa scolastica, perché i genitori non hanno saldato la retta. Paolo Crepet, che non è certo un estremista di sinistra, ha parlato di gesto nazista. Questo sms è uscito oggi sul Corriere del Veneto.