Ciao Cesare

Proprio oggi una mia amica mi ha mandato questa foto, scattata nella biblioteca comunale di Castelfranco Veneto. È la bacheca dei libri consigliati per l’estate, fra cui c’è il mio Cosa cambia. Ringrazio chi ha scelto di suggerirlo, con coraggio, perché si tratta di un libro che esce dai canoni dei cosiddetti “libri per l’estate”. Lo pubblicò nel 2007 Cesare De Michelis. Era già il terzo libro che pubblicavo da Marsilio. Del mio rapporto con Cesare De Michelis potrei scrivere pagine e pagine, come chiunque abbia avuto a che fare con lui, immagino. Ora, però, vorrei soltanto salutarlo e ringraziarlo.

Leggi questo post in e-bookLeggi questo post in e-book