A proposito di trasporti

Sto scrivendo queste righe sul pullman che da Marsiglia porta a Aix-en-Provence. Durante le ore di punta ce n’è uno – in entrambi i sensi – ogni cinque minuti. Nonostante i numeri elevatissimi di pendolari trovo tutto ciò enorme. Nel senso positivo, naturalmente. Anche perché c’è comunque un treno che collega le due città. I pullman sono nuovissimi, uguali a quelli che collegano la città all’aeroporto, e queste righe – non le parcheggiassi nel frattempo in bozza per rileggerle più tardi e postarle con calma – potrei pubblicarle all’istante, perché ciascuno di questi pullman è fornito di wifi gratuito. Pas mal, non?

(In realtà, il wifi è comunque fondamentale per queste righe, perché anche per salvare in bozza il testo c’è bisogno della connessione).

Leggi questo post in e-bookLeggi questo post in e-book