Venezia 65, Wim Wenders

È il presidente della giuria, e questa è la notizia di attualità, oltre al motivo per cui è qui al Lido. Ma Wim Wenders, per molti dei presenti al festival, è un punto di riferimento assoluto. Perché anche se i suoi ultimi film sono deboli, da metà anni settanta in poi sono tanti i suoi film fondamentali: Nel corso del tempo; Alice nelle città; Lo stato delle cose; Paris, Texas; Il cielo sopra Berlino. Per questo, a me, fa ancora un certo effetto, incrociarlo di persona.

Leggi questo post in e-bookLeggi questo post in e-book